CNA Firenze

Men¨ di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

mercoledý, 16 aprile 2014
  • CNA Nazionale

CNA News

15/4/2014
Rete Imprese Italia contro la Tari
Intervenire immediatamente per evitare alle imprese l’aggravio della doppia imposizione sullo smaltimento dei rifiuti speciali. A chiederlo al Governo e al Senato è Rete Imprese Italia con un comunicato stampa.

CNA e le altre associazioni criticano aspramente il ripristino della vecchia e penalizzante tassazione, prevista nella Tari, veicolata dalla nuova versione del Dl SalvaRoma, approvato per ora solo alla Camera.

“Da lungo tempo – si legge nella nota – gli imprenditori che smaltiscono i propri rifiuti speciali al di fuori ...
15/4/2014
ZTL riparazioni d'urgenza
A seguito delle recenti modifiche alla normativa per l’ingresso in ZTL, le imprese che effettuano interventi di riparazione d’urgenza nel centro di Firenze in casi del tutto particolari possono accedere ad alcune aree pedonali (varchi Bardi e San Jacopo) e corsie riservate (varchi Pitti e Diaz) utilizzando un’autodichiarazione in luogo dello specifico permesso temporaneo rilasciato dalla Polizia Municipale o dalla Sas.

Tale possibilità è subordinata al ricorre di alcune condizioni:

- l’impresa sia già in possesso delle autorizzazioni “Artigiani ...
10/4/2014
.
Mercoledì 16 aprile, nella sede della CNA di Prato (via A. Zarini 350/c ), si svolgerà l’iniziativa organizzata da CNA Costruzioni e Impiantisti Prato - Firenze – Pistoia “Il settore costruzioni in Toscana: tra crisi e prospettive di rilancio”.
L’incontro, aperto a tutte le imprese, vedrà la partecipazione del Presidente CNA Firenze, Andrea Calistri, CNA Pistoia, Elena Calabria, CNA Prato, Claudio Bettazzi, e dell’Assessore Regionale Vittorio Bugli.

È inoltre prevista una tavola rotonda con banche e confidi sul ruolo del sistema ...
7/4/2014
Sistri
“E’ necessario escludere dagli obblighi del Sistri le Pmi con meno di dieci dipendenti. Lo aspettiamo con urgenza, perché le imprese sono soffocate da costi insopportabili collegati alle inefficienze del sistema che, nei casi più gravi, si trasformano addirittura nell’impossibilità di operare”.
Lo scrive Daniele Vaccarino, Presidente Nazionale della Cna, in una lettera inviata al Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti.

“Le criticità del Sistri non sono mai state seriamente affrontate e risolte dal concessionario del sistema, nonostante le continue ...
29/3/2014
Novità ZTL
Il Comune di Firenze ha apportato alcune modifiche alla normativa per l’accesso alla ZTL attraverso corsie preferenziali e per la circolazione nelle aree pedonali.

Nonostante l’assoluta indisponibilità dell’Assessore competente a recepire le proposte di modifica e di semplificazione della normativa che regola gli accessi alla ZTL avanzate ormai da tempo da CNA, le novità introdotte costituiscono un piccolo passo in avanti che permetterà di risparmiare almeno una parte delle multe che hanno perseguitato le aziende chiamate ad effettuare interventi di ...
19/3/2014
Finanziamenti Sabtini bis
Per le piccole e medie imprese che rinnovano macchinari, impianti e attrezzature arrivano i finanziamenti della Sabatini bis, lo strumento previsto dal Decreto del Fare per accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese.
Con la pubblicazione del decreto attuativo e della circolare con le indicazioni operative, è infatti partito il countdown per accedere agli aiuti.
...
11/3/2014
CERT
Con il rinnovo del CCNL dell’edilizia artigianato le imprese del settore possono dare disdetta alla Cassa Edile della provincia di Firenze e scegliere di versare i contributi ad una Cassa diversa.
Il passaggio ad una nuova Cassa Edile può avvenire entro i novanta giorni successivi alla data dal rinnovo contrattuale (24 gennaio 2014).
CNA Firenze invita gli associati al momento iscritti alla Cassa Edile di Firenze ad approfittare di questa possibilità optando per ...
4/3/2014
Tariffe SCF 2014
In aggiunta al diritto d’autore da versare alla SIAE, acconciatori, estetiste, pubblici esercizi, esercizi commerciali e artigianali aperti al pubblico e le strutture ricettivo – alberghiere che diffondono musica d’ambiente sono anche tenute al pagamento dei diritti connessi, ovvero i diritti che competono ai discografici.
Questi diritti, in Italia esercitati tramite SCF, devono essere versati a prescindere dal mezzo utilizzato (radio, tv, cd, computer, lettori MP3, etc.), con modalità e termini diversi.
Per esercizi commerciali ed artigianali aperti ...
21/2/2014
Campagna di sostituzione caldaie
Per dare un contributo effettivo alla riduzione del livello di inquinamento prodotto dal riscaldamento domestico, che nella città di Firenze è responsabile del 30,20% del totale delle emissioni di CO2, il Comune, CNA Firenze e le altre associazioni di categoria hanno recentemente siglato un protocollo d’intesa.
...
10/1/2014
CartaGiovani
Nell’ambito del progetto Carta Giovani del Comune di Firenze , le società del Sistema CNA Firenze, CNA Informatica e Servizi, Ambiente Impresa e Sophia hanno recentemente siglato una convenzione per agevolare i giovani ad avviare la propria impresa, a gestire gli adempimenti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e a soddisfare ogni esigenza di tipo formativo.

In base all’accordo, CNA Informatica e Servizi riconosce ai possessori della Carta GIO’ e Carta GIO’Studenti, rilasciate dal Comune di Firenze, l’opportunità di ...
8/4/2014
inps
Nell’ambito dell’operazione PoseidOne,l’INPS ha recentemente inviato una comunicazione di iscrizione alla gestione commercianti a tutti i soci di società di persone (snc, sas) che, pur avendo dichiarato in Unico SP 2010 (relativo all’anno 2009) di svolgere in maniera prevalente e ...
11/3/2014
Sportello Cup
Da oggi le visite specialistiche e gli esami diagnostici presso le strutture ambulatoriali dell’Azienda Sanitaria di Firenze si prenotano anche al patronato CNA Epasa.
La sede Epasa di Firenze è infatti da poco diventata sportello CUP - Centro Unico ...
7/11/2013
Nuove regole per il contrasto alle infiltrazioni negli appalti pubblici. Un recente decreto del Governo ha infatti stabilito che le stazioni appaltanti non devono più richiedere la certificazione antimafia per imprese, fornitori, prestatori di servizi ed esecutori inseriti nelle white ...

[Lista completa news]