CNA Firenze

Menų di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

lunedė, 16 luglio 2018

Efficienza energetica: 6 milioni per il territorio

16/7/2018

Riveviamo ed inoltriamo l'invito dei Comuni della Piana Fiorentina e di Estra per la presentazione della "Call per l'efficienza energetica" ...

 

Rischio paralisi dei Centri di Revisione auto. CNA chiede preventivamente l'intervento del Ministro Toninelli

13/7/2018

Rischio paralisi dei Centri di Revisione auto: 8.500 centri privati sul territorio nazionale che impegnano oltre 20.000 addetti, con conseguente ...

 

Seminario settore Arredo e Complemento negli USA

12/7/2018

Lunedì 16 Luglio 2018, a partire dalle ore 10.00, nella sede di Artex, in Via Giano della Bella 20, a ...

 

Valdarno-Valdisieve, imprenditoria giovanile artigiana: perse nell'ultimo anno il 7% delle imprese. Le proposte CNA per invertire rotta

11/7/2018

Non va bene l’imprenditoria giovanile artigiana del Valdarno-Valdisieve: -7% di imprese nell’ultimo anno, una performance peggiore di quella del resto ...

 

Empolese Valdelsa, acconti TARI con un 30% in più da pagare: ecco perchè

10/7/2018

Con l’arrivo del I°acconto TARI 2018 recentemente recapitato, Alia spa, oltre a richiedere il 40% dell’importo dovuto riferito alla TARI ...

 

18/09/2009

Enti no-profit - pubblicazione del modello da inviare telematicamente

I corrispettivi, le quote e i contributi incassati dagli enti associativi in possesso dei requisiti qualificanti previsti dalla normativa vigente non sono imponibili ai fini II.DD. ed IVA.

L’art. 30 del DL 185/08 prevede il mantenimento dell’agevolazione a condizione che gli enti no-profit trasmettano per via telematica all’Agenzia delle entrate alcuni dati e notizie rilevanti ai fini fiscali al fine di poter effettuare gli opportuni controlli da parte dell’Agenzia.

Il modello da inviare all’Agenzia doveva essere approvato entro il 31.01.2009: è stato invece pubblicato, con lieve ritardo …, il 02.09.2009.

A regime il modello deve essere presentato entro 60 gg. dalla data di costituzione dell’ente.

Il primo invio della comunicazione è fissato al 30 ottobre 2009. Devono rispettare questa scadenza:
- gli enti e le associazioni già costituiti al 29.11.2008 (data di entrata in vigore del DL 185/08);
- gli enti e le associazioni costituiti successivamente al 29.11.2008 qualora i 60 gg. dalla data di costituzione scadono prima del 30.10.2009.

È anche previsto l’obbligo di ulteriori invii da effettuare a cura dell’ente non commerciale.
Nello specifico, qualora i dati dichiarati subiscano delle modifiche, l’ente è obbligato ad inviare una nuova comunicazione, completa di tutti i dati, entro il 31 marzo dell’anno successivo.
Inoltre, se l’ente perde la qualifica di ente non commerciale, lo stesso deve presentare nuovamente la comunicazione entro 60 gg. dalla data in cui è persa la qualifica.

 

(Notizia consultata 15 volte negli ultimi 4 mesi)