CNA Firenze

Menù di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

lunedì, 24 settembre 2018

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese dal 2019

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Arriva Firenze Libro Aperto

23/9/2018

segnaliamo una interessante iniziativa organizzata da CNA Toscana Unione Comunicazione e Terziario Avanzato all'interno della manifestazione "Firenze Libro Aperto" che ...

 

Revoca fermo nazionale dei servizi di autotrasporto

23/9/2018

Alle ore 16.58 del 19 Settembre 2018, è pervenuta la convocazione del Ministero per proseguire la discussione sulle problematiche relative ...

 

Juri Chechi pro premio cambiamenti: imprese, candidatevi!

21/9/2018

"Anche io, in qualche modo, ho fatto un'impresa! C'è bisogno di capacità, di determinazione, di forza di volontà e anche ...

 

13/07/2010

40.000 euro a disposizione delle imprese artigiane che hanno sostenuto costi per la marcatura CE di finestre e porte pedonali esterne e per l’attestazione SOA

La CCIAA ha stanziato 40.000,00 euro per le imprese artigiane con sede nella provincia di Firenze per l’acquisizione di servizi qualificati inerenti la marcatura CE di finestre e porte pedonali esterne, ai sensi della norma europea di prodotto UNI EN 14351-1:2010, e per l’attestazione SOA (Società Organismi di Attestazione), requisito necessario per partecipare a gare e appalti pubblici.
L’intervento camerale consiste in un contributo a fondo perduto che verrà concesso per le seguenti tipologie di spesa:
1. Marcatura CE ai sensi della norma europea di prodotto per le finestre e porte pedonali esterne (UNI EN 14351-1:2010) a. Prove di laboratorio (il laboratorio deve essere notificato e abilitato all’esecuzione delle prove previste dalla normativa UNI EN 14351-1:2010)
b. Consulenze per implementazione del controllo di produzione (FPC)
c. Acquisto software gestionale specifico per supportare la gestione della documentazione
2. Rilascio dell’attestazione da parte delle SOA accreditate.
Le spese non devono riguardare servizi resi da soggetti controllati, collegati, partecipati o emanazione dell’azienda richiedente o aventi legali rappresentanti, amministratori o soci in comune, pena la non ammissibilità delle medesime al contributo camerale.
Limitatamente alle domande per l’attestazione SOA le imprese non dovranno aver sottoscritto il contratto con la SOA accreditata in data precedente al 1° giugno 2010.
Tutti i giustificativi di spesa dovranno essere emessi entro il 31.12.2010.
Il contributo della Camera di Commercio sarà pari:
- al 50% delle spese
di cui al punto 1 lettere a, b e c (oneri fiscali e previdenziali esclusi), con un massimale di euro 1.500,00 per impresa richiedente e un minimo di spese ammissibili pari a euro 1.800,00
- al 30% delle spese di cui al punto 2 (oneri fiscali e previdenziali esclusi), con un massimale di euro 2.000,00 per impresa richiedente e un minimo di spese ammissibili pari a euro 5.000,00
Il disciplinare sarà valido dal 20 luglio 2010 al 30 settembre 2010, salvo esaurimento dei fondi stanziati
Le domande di contributo devono essere trasmesse a partire dal 20 luglio 2010 tramite raccomandata A/R alla Camera di Commercio di Firenze – Piazza dei Giudici, 3 – 50122 Firenze, utilizzando il modulo di domanda.

Disciplinare (formato PDF - dimensione 36 Kb)
Modulo di domanda (formato PDF - dimensione 208 Kb)
Modulo per la rendicontazione (formato PDF - dimensione 69 Kb)

Info: Ufficio Interventi promozionali CCIAA
Maria Rosa Galluzzi tel. 055.27.95.573
Cristina D’Aniello tel. 055.27.95.572
promozione@fi.camcom.it

 

(Notizia consultata 118 volte negli ultimi 4 mesi)

Esegui la login per lasciare un commento