CNA Firenze

Menų di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

lunedė, 24 settembre 2018

CNA porta Amazon davanti al Tribunale di Roma

24/9/2018

Il Tribunale di Roma ha fissato per giovedì 11 ottobre davanti alla nona sezione civile la prima udienza di un ...

 

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese dal 2019

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Arriva Firenze Libro Aperto

23/9/2018

segnaliamo una interessante iniziativa organizzata da CNA Toscana Unione Comunicazione e Terziario Avanzato all'interno della manifestazione "Firenze Libro Aperto" che ...

 

Revoca fermo nazionale dei servizi di autotrasporto

23/9/2018

Alle ore 16.58 del 19 Settembre 2018, è pervenuta la convocazione del Ministero per proseguire la discussione sulle problematiche relative ...

 

21/03/2011

Imposta sostitutiva su leasing immobiliari in corso al primo Gennaio 2011

Per il 2011 (L. 220/2010) la Finanziaria ha introdotto delle modifiche al regime di tassazione dei contratti di leasing immobiliare e ha anche previsto per i contratti in corso al 01.01.2011 il versamento di un’imposta sostitutiva delle imposte ipotecaria e catastale che deve essere eseguito entro il 31 marzo 2011.
La società di leasing e l’utilizzatore sono obbligati in solido al versamento dell’imposta.
L’assolvimento dell’imposta da parte di una delle due parti comporta l’estinzione dell’obbligo tributario verso l’erario.
Nella prassi gli adempimenti relativi al contratto di leasing sono di solito assolti dalla società di leasing. In molti casi le imprese utilizzatrici hanno ricevuto una comunicazione da parte delle società di leasing in merito all'assolvimento dell'imposta sostitutiva.
Si consiglia le imprese che hanno in corso contratti di leasing immobiliare al 01.01.2011, e che non abbiano ancora ricevuto alcuna comunicazione dalla società di leasing, di prendere contatto con la società stessa al fine di ricevere chiarimenti in merito al pagamento dell’imposta sostituiva e sulle modalità del suo pagamento, in quanto, come già detto, al pagamento dell’imposta sono obbligati in solido sia la società di leasing che l’utilizzatore.

 

(Notizia consultata 32 volte negli ultimi 4 mesi)

Esegui la login per lasciare un commento