CNA Firenze

Menų di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

domenica, 27 maggio 2018

A #FuturoArtigiano si parla di #Armonia, consulenza d'immagine a tutto tondo

25/5/2018

A #FuturoArtigiano, Armonia Personal & Hair Design! Come dice Antonella Batacchi, uno stile di lavoro e uno stile di vita!
per ...

 

Il nuovo regolamento sulla privacy: niente panico!

24/5/2018

Domani, 25 maggio, entra in vigore il Nuovo Regolamento Privacy, ma CALMA! Non è certo la fine del mondo, anche ...

 

Fabrizio Cecconi è il nuovo Direttore di CNA Firenze Metropolitana

24/5/2018

64 anni, di Reggello di cui è stato prima consigliere comunale e poi vicesindaco, dipendente del PCI, presidente del comitato ...

 

UptoYouth sbarca a Firenze

23/5/2018

UptoYouth, il corso di formazione gratuito per aspiranti imprenditori under35 sarà a Firenze il 6, 7 e 8 giugno.

UptoYouth è ...

 

"La dimensione del silenzio", personale di Renzo Del Lungo

23/5/2018

Segnaliamo con piacere "La dimensione del silenzio", personale di Renzo Del Lungo, pittore e vicepresidente vicario di CNA Firenze Pensionati. ...

 

21/03/2011

Imposta sostitutiva su leasing immobiliari in corso al primo Gennaio 2011

Per il 2011 (L. 220/2010) la Finanziaria ha introdotto delle modifiche al regime di tassazione dei contratti di leasing immobiliare e ha anche previsto per i contratti in corso al 01.01.2011 il versamento di un’imposta sostitutiva delle imposte ipotecaria e catastale che deve essere eseguito entro il 31 marzo 2011.
La società di leasing e l’utilizzatore sono obbligati in solido al versamento dell’imposta.
L’assolvimento dell’imposta da parte di una delle due parti comporta l’estinzione dell’obbligo tributario verso l’erario.
Nella prassi gli adempimenti relativi al contratto di leasing sono di solito assolti dalla società di leasing. In molti casi le imprese utilizzatrici hanno ricevuto una comunicazione da parte delle società di leasing in merito all'assolvimento dell'imposta sostitutiva.
Si consiglia le imprese che hanno in corso contratti di leasing immobiliare al 01.01.2011, e che non abbiano ancora ricevuto alcuna comunicazione dalla società di leasing, di prendere contatto con la società stessa al fine di ricevere chiarimenti in merito al pagamento dell’imposta sostituiva e sulle modalità del suo pagamento, in quanto, come già detto, al pagamento dell’imposta sono obbligati in solido sia la società di leasing che l’utilizzatore.

 

(Notizia consultata 30 volte negli ultimi 4 mesi)

Esegui la login per lasciare un commento