CNA Firenze

Menù di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

giovedì, 24 maggio 2018

Fabrizio cecconi è il nuovo Direttore di CNA Firenze Metropolitana

24/5/2018

Cambio della guardia in CNA.

Da oggi il nostro direttore è Fabrizio Cecconi.

64 anni, di Reggello di cui è stato ...

 

Dichiarazione dei redditi: continua la campagna 730

24/5/2018

Come ogni anno CNA Firenze, attraverso il proprio CAF - Centro di Assistenza Fiscale, fornisce il servizio di assistenza alla ...

 

UptoYouth sbarca a Firenze

23/5/2018

UptoYouth, il corso di formazione gratuito per aspiranti imprenditori under35 sarà a Firenze il 6, 7 e 8 giugno.

UptoYouth è ...

 

"La dimensione del silenzio", personale di Renzo Del Lungo

23/5/2018

Segnaliamo con piacere "La dimensione del silenzio", personale di Renzo Del Lungo, pittore e vicepresidente vicario di CNA Firenze Pensionati. ...

 

L'8 e 9 giugno a Firenze il Festival del marketing. FMX, un'iniizitiva in partnership con CNA Firenze Metropolitana

22/5/2018

Siamo lieti di invitarti a FMX, un evento organizzato da Eda Servizi, Impact Hub, Lama, Mup Academy, Studio Riprese Firenze ...

 

10/12/2011

Nuovo limite all’utilizzo del denaro contante

nuovo limite uso contante

 

La Manovra Monti (DL 201/2011, pubblicato in G.U. n. 284 del 06/12/2011 ed entrato in vigore il giorno stesso della pubblicazione) prevede nuovi limiti alla circolazione del contante.
E’ stato infatti ulteriormente ridotto il limite per la tracciabilità dei trasferimenti di denaro contante e dei titoli al portatore.
Dal 6 dicembre 2011, la nuova soglia è di 1000 euro.
Le operazioni di ammontare pari o superiore non possono quindi essere regolarizzate in contanti e il trasferimento di denaro contante tra soggetti diversi è possibile il solo fino a 999,99 euro.
E’ inoltre vietato detenere libretti di deposito bancari o postali al portatore con saldo pari o superiore a 1.000 euro, che perciò devono essere estinti o il loro saldo ridotto al di sotto del limite di 1000 euro entro il prossimo 31 dicembre.

 

(Notizia consultata 36 volte negli ultimi 4 mesi)

Esegui la login per lasciare un commento