Coronavirus: tutto quello che c’è da sapere sul COVID-19

In questa sono raccolte tutte le informazioni ufficiali trasmesse attraverso i canali istituzionali riguardo al virus che sta interessando il nostro Paese.

Semplici accortezze da seguire e dati ufficiali per affrontare la situazione al meglio e senza eccessive preoccupazioni.

Coronavirus: cosa è, come si trasmette, i sintomi e a chi rivolgersi in presenza di caso sospetto: Il vademecum della Regione Toscana

Coronavirus, nome di prevenzione e corretti comportamenti da seguire: Il pieghevole informativo redatto dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità

Numeri utili per informazioni e seganlazioni

  • 1500: Il numero di pubblica utilità 1500 è stato attivato dal Ministro Roberto Speranza il 27 gennaio per rispondere alle domande dei cittadini sul nuovo Coronavirus 2019-nCoV. Rispondono dirigenti sanitari e mediatori culturali H 24 dalla Sala operativa del Ministero della Salute. Il personale dedicato all’attività ha effettuato un corso formativo anche sulle tecniche di counselling per accogliere e dirimere quesiti, dubbi e incertezze delle persone che hanno viaggiato o dovranno andare in Paesi extra Ue, compresa la Cina.
  • 800556060: Per favorire una corretta informazione sul Covid-19, la Regione Toscana ha messo a disposizione dei cittadini un numero verde, presso il Centro di Ascolto Regionale, al quale rispondono operatori adeguatamente formati. Il servizio fornisce orientamento e indicazioni sui percorsi e le iniziative individuate dalla Regione sul tema del Coronavirus. Il numero verde a cui il cittadino può rivolgersi è 800556060, opzione 1, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 15.
  • 055 5454777: Numero dedicato dalla Azienda Usl Toscana Centro alle segnalazioni da parte di tutti coloro (adulti e bambini) che, essendo rientrati da un’area a rischio infezione negli ultimi quattordici giorni devono segnalarlo ed osservare l’isolamento domiciliare fiduciario e chi, essendo stato in contatto stretto con un caso confermato, è posto in quarantena.
  • 118: In presenza di caso sospetto si contatti il numero di urgenza ed emergenza. 

Siti e canali istituzionali per informazioni e aggiornamenti in tempo reale:

Condividi