Week-end: CNA porta Artefacendo in Piazza dei Ciompi. Artigiani al lavoro e prodotti in esposizione

Uno spettacolo nello spettacolo e un’esperienza per il visitatore coinvolto in processi produttivi di solito apprezzabili solo in bottega

Artefacendo, la nuova mostra mercato dedicata da CNA Firenze al meglio dell’artigianato artistico fiorentino, torna in Piazza dei Ciompi, a Firenze, sabato 1 giugno (ore 10-20).

Un modo per valorizzare il meglio dell’artigianato artistico, della moda e del complemento d’arredo attraverso un format che prevede la contemporaneità delle fasi di produzione e di vendita al pubblico.

Durante Artefacendo, infatti, gli artigiani non si limitano a presentare il loro prodotto ma coinvolgono il visitatore nell’affascinante fase di realizzazione del manufatto grazie a dimostrazioni dal vivo e ad un vero e proprio trasferimento in mostra del processo produttivo solitamente apprezzabile soltanto in bottega.

“Il risultato è la trasformazione della mostra mercato in una vera e propria esperienza per il visitatore valorizzando altresì la qualità e l’unicità del prodotto creato ed offerto dai maestri artigiani” spiega Fabrizio Cecconi, direttore generale di CNA Firenze.

In questa edizione sarà possibile anche partecipare ad un corso di cesteria organizzato dall’Istituto de’ Bardi.

Partecipano ad Artefacendo 30 imprese provenienti dalla Città Metropolitana di Firenze: Ang Un Bebè; Associazione Itinera – Piuma Meister; Atelier 747; Atelier delle idee; Beatrice Ceramiche Artistiche; Coltelleria Artigianale Figus; Gianluca Ficini; Franceschi cornici; Fulcro Firenze; Gil di Laura Biagini; Jane H Restoration;  Il mondo di Buba; Ileana Gentile; Ionne Massimi Ceramiche Firenze; I Preziosi Sandra Dini; Lanini Piero; Le Sorelle Mochi; Leather Bis ; Leonardo Nencioni; Manifesta; Marenero di Marino Ceccarelli; Mediterranean Mood; Microfficina; Mini and Made; Podere Girolami; Riccardo Mazzoni; Scricciolo; Silvia Logi; Tessitura Fiore; Veronica Inostroza.

Condividi