fbpx

Help

La prima mostra di artigianato artistico a tornare in città dopo le chiusure forzate.

8 maggio - 3 giugno 2021, Istituto de'Bardi, via Michelozzi 2, Firenze

In collaborazione con Scuola Le arti Orafe.

MATERIA, 29 maggio/3 giugno - I partecipanti

Alberto Giampieri

Ceramica

Un artista della ceramica completo Alberto Giampieri. Da piccolo inizia a modellare i suoi giocattoli, per poi ritrovare questa passione in età adulta trasformandola infine in una professione. Frequenta varie botteghe di maestri fiorentini, ma si forma principalmente come autodidatta. Dal 2011 lavora nel suo laboratorio, realizzando raffinati vasi in maiolica e sculture.

Balducci Ceramica

Ceramica

Franco Balducci, nato a Milano nel 1959, è un ceramista che si è formato frequentando diverse botteghe artigiane a partire dalla fine degli anni settanta guidato da una grande passione: dal 1984 vive in Toscana nella Val d'Elsa e dal 1990 ha una bottega, con sua moglie Esther Vogeli, in San Gimignano. Il laboratorio principale è presso la loro abitazione nella campagna di Certaldo. Nel corso della sua esperienza professionale si è specializzato nella lavorazione del grès cotto a 1300°C in riduzione.

Bitossi Ceramiche

Ceramica

La cultura del fare italiano trova espressione secolare nella manifattura Bitossi Ceramiche di Montelupo Fiorentino, fondata da Guido Bitossi nel 1921. Una lunga storia, fatta di creatività e strategie commerciali, un intreccio di relazioni e una straordinaria complicità fra azienda e committenza, tra tecnici e uomini di cultura, tra artigiani, ceramisti e designer.

Carlotta Fantozzi

Ceramica

Laboratorio Eclettico dove ogni ispirazione diventa strada, da calcare con passi decisi fino a trovare nuovi modi di manifestarsi. Nel mondo della ceramica le terre da esplorare non mancano. Girare in tondo non è mai inutile e lavorare di fantasia contribuisce a creare un’esperienza che non finisce di entusiasmare e incuriosire. Il colore è un inseparabile compagno di viaggio e i disegni sono mappe per rispolverare antiche forme di bellezza e scoprirne di nuove.

Carmen Vantini

Ceramica

Nel 2007 consegue il diploma di ceramista presso la Scuola di ceramica di Montelupo Fiorentino. Dal 2019 entra far parte del progetto FACTO, nel suo laboratorio prendono forma oggetti di arredo ispirati alla natura, dalle lanterne intagliate a mano ai vasi sospesi che diventano veri e propri supporti per piante e fiori. Non mancano le piccole creazioni, ciondoli orecchini e braccialetti, veri e propri gioielli nati dalla terra caratterizzati dall’ utilizzo di argille e rivestimenti riciclati.

Ceramica Artistica Bartoloni

Ceramica

La produzione della Ceramica Artistica Bartoloni si ispira, nel rispetto delle forme e dei decori, alle antiche maioliche della tradizione di Montelupo. Ogni creazione, dal più semplice oggetto a quello più importante, è eseguita interamente a mano con straordinaria abilità e porta con sé una antica filosofia: abbinare la praticità degli oggetti da uso al piacere estetico del gusto rinascimentale toscano.

Ceramiche Ange

Ceramica

Azienda a conduzione familiare, attiva sul territorio dal 1981. Da 40 anni produce cermiche biscotto per conto terzi eseguendo lavorazioni come tornio, colaggio, forme, modelli, calco e pressa. Specializzati in terra bianca, su richiesta si amplia la produzione anche su terra rossa. Si effettua anche lo stampaggio con forme di prorpietà del cliente.

Ceramiche Borgioli

Ceramica

Ceramiche Borgioli è una piccola azienda artigianale nata 25 anni fa in un territorio che fu fulcro dell’arte della ceramica fin dal Rinascimento e che tutt’oggi ne custodisce gli antichi segreti. Il nostro metodo di lavorazione è lo stesso di centinaia di anni fa, tutto manuale, dove un oggetto non è mai uguale ad un altro e, ciascuna creazione ha una propria impronta e personalità. I nostri maestri studiano e realizzano forme sempre nuove a cui accostano le decorazioni più adatte, rispettando le antiche fasi di lavorazione ma con uno sguardo alle esigenze moderne, realizzando oggetti da uso e complementi d’arredo unici e curati con amore e dedizione in ogni loro dettaglio.

Veronica Fabozzo

Collage

Veronica Fabozzo ha riscoperto nella tradizione familiare pluritrentennale e nella ceramica di Montelupo Fiorentino uno spirito nuovo e fresco di fare ceramica. Gli oggetti sono interamente fatti a mano, curati in ogni dettaglio, dal momento ideativo e progettuale fino alla loro realizzazione, tanto da creare un’armonia che permea tutto il lavoro. Sono lontani dal prodotto industriale in quanto ognuno di questi oggetti è concepito come se fosse un’opera d’arte. La realizzazione segue la tradizione in ogni fase del processo produttivo dalla lavorazione della terra a tornio o a lastre, alla graffiatura e incisione dei decori, alla decorazione.

Ceramiche d’Arte Dolfi

Ceramica

La manifattura si trova a Montelupo Fiorentino, nella campagna prossima a Firenze. L’esperienza e l’abilità dei maestri artigiani si è tramandata di padre in figlio, in una incessante sperimentazione di lavori particolari e combinazioni di terra, acqua e fuoco. Il laboratorio propone manufatti accuratamente eseguiti, in cui la rinnovata inventiva tecnica e decorativa accresce l’interesse per forme e stili passati, in rapporto dialettico con la tradizione mediterranea. I manufatti sono sempre rigorosamente eseguiti a mano con straordinaria abilità di modellatura e perizia pittorica. L’amore per il proprio mestiere è parte integrante del prodotto e, visitando il laboratorio della manifattura, tutto ne è pervaso.

Ceramiche Giglio

Ceramica

Da molti anni le Ceramiche Artistiche Giglio producono oggetti per l’ornamento e l’arredo della casa, che si ispirano alla tradizione toscana e fiorentina in particolare. La produzione e’ esclusivamente eseguita a mano, dalla forgiatura degli oggetti fatta su tornio, alla decorazione, fino all’imballaggio ed alla spedizione. Un ampio campionario, completo di oggetti tradizionali e aggiornato sempre con nuovi decori e’ a disposizione della clientela, la quale può’ anche farsi elaborare forme e decori esclusivi con la qualità e la competenza che da sempre contraddistinguono questa ditta artigiana e la collocano in una posizione di primaria importanza nella produzione delle ceramiche di Montelupo.

Ceramiche RIBA

Ceramica

Ceramiche RIBA nasce nel 2002, grazie ad un’idea imprenditoriale di Vincenzo Rizzo che, smessi i panni da “dipendente modello” decide finalmente di mettersi in proprio. Fonte di un’esperienza più che ventennale nel settore, grazie ad una smisurata passione per la “ceramica” e ad uno spirito creativo fuori dal comune, decide di intraprendere questa avventura, coadiuvato da Antonella, moglie di una vita e preziosa collaboratrice. Ogni oggetto che viene prodotto è un pezzo unico, fatto e decorato a mano che racchiude dentro di sé l’amore per l’artigianalità.

Studio Ceramico Giusti

Ceramica

Lo Studio Ceramico Giusti è una Bottega Scuola di ceramica, si compone dell'atelier ove si creano gli oggetti e di uno show room dove si possono vedere gli oggetti finiti e anche acquistarli. Sandra e Stefano Giusti lavorano la ceramica dal 1980.

Ceramiche Tombelli

Ceramica

Marco Tombelli è sempre stato ceramista ed è nato a Montelupo Fiorentino.La sua fabbrica nasce negli anni ‘90 a Montelupo, Qui si può trovare la ceramica classica rinascimentale. Inoltre si possono ammirare ricerche di ceramica moderna, ordinare oggetti personalizzati e anche svolgere alcune esperienze.

Daniela Colognori

Ceramica

Daniela Colognori pittrice e ceramista, e perciò in perenne oscillazione fra rappresentazione pittorica e scultura, addensa sempre nelle sue opere queste due diverse forme espressive in una sintesi omogenea e gradevole anche grazie al suo spiccato senso del colore. Dal magma indistinto e confuso del quotidiano emergono sempre dei soggetti, nitidi, dalla personalità ben delineata eppure coerente con il caos del presente in cui sono inseriti .Di volta in volta possono essere eteree figure femminili,visi adolescenziali insidiati dal tempo che li attende ,particolari antropomorfi che si sollevano dalla scena, oppure drappi e vestiti,perché è sempre l'umano,nella sua bellezza e nelle sue ombre ,nella sua perenne ricerca di un contatto col reale

Elisabetta Minini

Ceramica

Frequento la ceramica dalla fine degli anni 90. Ho cominciato a Milano, dove il mio maestro di tornio, mastro Giuseppe, mi ha trasmesso soprattutto la sua passione e convinzione. E’ da lì che ho deciso di provare a fare della ceramica il mio lavoro. Negli anni ho seguito qualche corso, ma più che altro ho sbagliato e imparato. I miei oggetti sono decorativi e di uso quotidiano insieme, realizzati a mano con diverse tecniche (tornio, lastre, stampi, colombino), dipinti con engobbi (terre colorate) e rifiniti con cristallina apiombica in seconda cottura, oppure con cera d’api.

Giampiero Degli Innocenti

Ceramica

Nato a Firenze il 3 dicembre 1958 Sposato con 5 figli Vivo e lavoro nelle campagne di Fiesole (Firenze). La mia formazione artistica e' fondamentalmente da autodidatta. Il mio materiale preferito sono le argille refrattarie. Per la cottura utilizzo un forno a legna a fiamma rovescia, realizzando prevalentemente opere di tipo figurativo. Sono appassionato di arte romanica. Per diversi anni la mia attività artistica prevalente e stata però la realizzazione di sculture-installazioni in legno e metallo creando percorsi didattici all'aperto, prima di riscoprire la mia antica passione per l'argilla.

Giulia Cantarutti

Ceramica

Consegue il diploma di Maturità Artistica presso il liceo artistico “Virgilio” di Empoli, progetto Michelangelo. E successivamente si diploma in Pittura nel 2013 presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, votazione 110 e lode/110. Nel 2015 è vincitrice della borsa di studio Alimondo Ciampi, dove frequenta per un corso di specializzazione di un anno la scuola di arti grafiche “il Bisonte”. Partecipa a mostre collettive in Toscana e in giro per l’Europa, viaggia e partecipa a residenze d’artista in Australia e Cina.

Sbigoli terrecotte

Ceramica

Antica bottega artigiana, nel cuore di Firenze, specializzata nella creazione di ceramica da tavola e d'arredo

La Galleria

Ceramica

La Galleria, opera da 4 generazioni nel settore della produzione di ceramiche artistiche e, come 700 anni fa, crea la ceramica unicamente fatta e dipinta a mano. Salvatore Mirenda, realizza gli oggetti con l’antica tecnica del tornio, l’attività che svolge ormai da 35 anni, dopo averla ereditata dal padre Sebastiano, maestro torniante.

Maria Gioia Maffucci

Ceramica

Da sempre appassionata al mondo dell'arte, dopo gli studi artistici e gli anni di apprendistato nel 2015 apro il mio laboratorio dove realizzo gioielli contemporanei sperimentando costantemente nuove tecniche per unire la lavorazione ceramica a quella dei metalli. Ogni creazione ha la propria identità ed è frutto della mia passione per l'arte, per i gioielli e per la ceramica come mezzo espressivo.

Matilde Ceramiche Atipiche

Ceramica

Each element can be added and moved around within any page effortlessly. All the features you need are just one click away.

Paola Staccioli Ceramiche

Ceramica

Paola Staccioli si forma nel mestiere dell’arte frequentando il laboratorio del padre Paolo, trovando presto nella ceramica, fin dagli esordi del suo percorso creativo, il suo medium di elezione. La continua ricerca e la propensione alla sperimentazione portano, negli anni, Paola Staccioli a perfezionare la tecnica del lustro.

Perla Guidotti

Ceramica

E' stata allieva dello scultore ceramista Salvatore Cipolla presso il "Laboratorio per affresco" di Leonetto Tintori in Vainella (Prato). E' socia fondatrice dell'Associazione "Arte della Ceramica”. Per i suoi lavori utilizza il grès policromo con la tecnica del neriage e degli intarsi.

SF Ceramica

Ceramica

Nasce a Firenze nel 1977, si specializza nelle lingue straniere ed inizia una carriera come insegnante. Alla fine del 2010 decide di cambiare carriera e inizia a studiare intensamente, come autodidatta, la lavorazione al tornio, a lastre e a colombino. Predilige il grès perché attratta dalle tonalità di colore che gli smalti ad alta temperatura sprigionano.

Terrecotte Corradini & Rinaldi

Ceramica

La ditta Corradini e Rinaldi svolge la propria attività artigianale dal 1960 secondo le più antiche tradizioni artigiane, facendo proprie metodologie, abilità e gesti dei maestri Montelupini, dando forma alla creta animandola di volta in volta in vasi, orci, piatti, rilievi, ornati e arricchiti da sapienti decoratori. Continua così una storia lunga sette secoli, una tradizione che gli artigiani di Montelupo rivivono e fanno rivivere decorando il nostro presente con colori e forme che vengono da lontano.

Terry Davies

Ceramica

Terry Davies inizia il suo apprendistato alle fine degli anni 70 in laboratorio inglese che seguiva la tradizione di Bernard Leach Il passaggio da torniante ad artigiano-artista ha richiesto molto anni di apprendistato e molti viaggi di formazione per il mondo. Lo hanno portato dal villaggio dei ceramisti di La Borne, Francia,dove ha imparato la cottura con il forno a legna, all’Australia, Nuova Zelanda, sud –est asiatico, al giappone, America Latina ed infine in Italia,in Toscana, dove abita e lavora. Crea per lo più oggetti realizzati al tornio con un complesso processo di frattura della super-ficie esterna in moda da creare delle crepe naturali che assomigliano alla terra bruciata dal sole.

Umi Amanuma

Ceramica

Umi Amanuma nata a Tokyo e vive in Italia dal 1999, ha seguito i corsi privati di ceramica prima in Giappone e dopo in Italia. Dopo aver conseguito il diploma presso la scuola di ceramica di Montelupo F.no nel 2001 ha intrapreso il percorso di ceramista. Attualmente lavora e insegna a Fiesole dove crea oggetti artistici e d'uso e tiene vari tipi di corsi.