L’India acquista macchinari per la trasformazione alimentare

India

Nell’ambito delle attività di collaborazione di Agenzia ICE con il governo e le imprese indiane per la modernizzazione del comparto locale della trasformazione alimentare, si trasmette la richiesta di offerte per macchinari diversi, pervenutaci dal Mega Food Park di Sikara (cliccare qui per maggior informazioni sui Mega Food Park e sulla struttura di Sikara).

Trattasi di una rilevante opportunità per penetrare il mercato indiano e in particolar modo quello dei Mega Food Park, il cui sviluppo previsto genererà ulteriori analoghe richieste nei prossimi mesi/anni.

Il Mega Food Park di Sikara ha la necessità urgente di acquisire gli impianti automatizzati di seguito descritti:
1. · Unità automatica per la lavorazione del riso Basmati, con capacita’ di ingresso di 10 MT all’ora con capacità di stoccaggio di 90 giorni e capacità di stoccaggio in uscita di 7 giorni con riso debitamente imballato.

2. · Unita’ automatica per la produzione di olio di senape/altri olii commestibili con capacità di ingresso di 1 MT all’ora.

3. · Impianto integrato di confezionamento e imballaggio (con linea di selezione e classificazione meccanizzata / linea di confezionamento / linea di ceratura / celle frigorifere per la lavorazione e lo stoccaggio), macchinari e attrezzature per imballaggio / imballaggio con trasportatori refrigerati ecc. (Capacità di ingresso e uscita di 2 MT all’ora), per il rispetto delle norme relative all’export di ananas.

4. · Unità automatica per la lavorazione del riso parboiled, con capacità di ingresso di 8 MT all’ora con capacità di stoccaggio in uscita di 7 giorni con riso parboiled debitamente imballato.

5. · Unità per la produzione di concentrato di ananas con capacità di ingresso di 6 MT all’ora e con una produzione prevista di 0,5-1 MT all’ora imballato correttamente.

6. · Unità di produzione per i legumi con capacità di ingresso di 6 MT all’ora.

Maggiori info sono state inviate ai soci per emai. Info: ttrillo@firenze.cna.it