ISI-INAIL 2019, bando revocato

Il DL Rilancio ha disposto la REVOCA del bando di finanziamento ISI 2019.

L’INAIL provvederà a trasferire ad Invitalia le risorse relative al bando ISI 2019 per l’erogazione dei contributi alle imprese al fine di favorire l’attuazione delle misure per il contenimento ed il contrasto della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, promuovendo misure straordinarie destinate alle imprese che hanno introdotto nei luoghi di lavoro interventi per la riduzione del rischio di contagio.

Ricordiamo che il bando riguardava i finanziamenti alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Obiettivo era incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché incentivare le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli per l’acquisto di nuovi macchinari ed attrezzature di lavoro caratterizzati da soluzioni innovative per abbattere in misura significativa le emissioni inquinanti, migliorare il rendimento e la sostenibilità globali e, in concomitanza, conseguire la riduzione del livello di rumorosità o del rischio infortunistico o di quello derivante dallo svolgimento di operazioni manuali.

Inail finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali, disponibili in apposita sezione del sito internet dell’Istituto.

Condividi