“Bike Touring”, call del Mibact con Invitalia

Bike Touring” è il programma promosso dal MiBACT e gestito da Invitalia che offre servizi di accompagnamento e contributi economici alle imprese e agli aspiranti imprenditori della filiera turistica.


L’obiettivo del programma è far crescere qualitativamente l’offerta turistica, rendere l’Italia più competitiva sui mercati internazionali e in linea con il Piano Strategico del Turismo.


Fino alle ore 12.00 del 7 ottobre 2020 è possibile rispondere alla call e presentare sul portale di Invitalia il proprio progetto di business sui temi del turismo in bicicletta, mobilità sostenibile, vacanza attiva e nextnormal.
Le idee e i progetti possono rivolgersi  a chi viaggia in bici, per preparare, vivere e raccontare la propria esperienza, alle amministrazioni locali, per rendere le destinazioni bike friendly e agli operatori della filiera turistica, per offrire e migliorare i servizi per chi ama viaggiare in bici.In palio per le imprese e gli imprenditori della filiera turistica ci sono servizi di accompagnamento e contributi economici per un valore totale di 300.000 euro.


Alcuni degli ambiti sui quali i partecipanti possono offrire soluzioni sono, ad esempio:
* Prodotti e attrezzature che aiutino il ciclista a viaggiare o a pianificare il viaggio, a confrontare destinazioni, a condividere esperienze, come ad esempio dispositivi smart, accessori, abbigliamento tecnico, componenti realizzati con materiali innovativi, etc.
* Servizi e infrastrutture per le destinazioni, che consentano a un territorio di diventare meta per ciclisti o a una destinazione turistica di riconvertirsi in chiave bike friendly. Tra questi ci sono, ad esempio, i servizi per l’ospitalità, la ristorazione, le bicipolitane, l’intermodalità dei trasporti.
* Applicazioni e servizi integrati per potenziare la filiera turistica e attrarre diversi target di cicloturisti, nazionali e internazionali, come ad esempio servizi di noleggio e riparazione di attrezzature, servizi di vendita, promozione e comunicazione delle destinazioni e delle attività collegate al cicloturismo.

INFO: Paola Lorenzini - plorenzini@firenze.cna.it
Condividi