Albo autotrasporto, per il 2020 stesse quote del 2019

Entro il 31/12/2019 le imprese iscritte all’Albo degli Autotrasportatori dovranno versare la quota per il 2020.

Il Ministero conferma che, anche per il prossimo anno, gli importi delle quote rimarranno invariati.

Il pagamento dovrà essere effettuato sul portale dell’Albo Autotrasportatori, nella apposita Sezione Pagamento Quote, collegandosi con le credenziali della ditta, con le seguenti modalità:

  • direttamente on-line tramite Carta di Credito Visa, Mastercard, Carta Prepagata Poste Pay o Poste Pay Impresa, Conto Corrente Banco Posta on-line;
  • tramite bollettino postale precompilato generato automaticamente dalla procedura informatica con l’importo già calcolato.

Il mancato pagamento della quota relativa all’anno 2020 e/o di quote relative agli anni pregressi comportano la cancellazione dall’Albo Autotrasportatori.

Condividi