Servono nuovi responsabili tecnici per il cambio generazionale nelle tintolavanderie

Servono nuovi responsabili tecnici per il cambio generazionale nelle tintolavanderie ma i corsi non possono partire. Perciò abbiamo scritto direttamente al Ministero dello Sviluppo Economico.

Come al solito i tempi della politica non corrispondono a quelli delle imprese: norme e burocrazia non stanno al passo con il mercato e con gli imprenditori che per propria indole cercano in tutti i modi di rimanere efficienti e competitivi.


E’ per questo che CNA ha scritto una lettera al Ministero per sollecitare la politica a reagire, per completare il processo di riforma appena intrapreso, non attuato e garantire il rispetto delle regole e della libera concorrenza.

Clicca qui per leggere la lettera inviata.

Condividi