Uffizi, CNA e Camera di Commercio per l’artigianato artistico di domani

Cosa significa essere artigiani? Come nasce un’impresa artigiana? Cosa si fa a bottega?

Lo stanno scoprendo adesso a #Firenze, nella nostra sede centrale, 80 allievi del Liceo Scientifico Niccolò Rodolico, del Liceo Artistico Porta Romana, dell’Isis Il Pontormo, delle Scuole annesse all Educandato Statale SS. Annunziata – Firenze, dell’I.I.S. Peano e dell’ Liceo artistico serale Alberti- Dante IIS.

E’ in corso infatti una delle fasi del primo progetto di alternanza scuola lavoro che unisce il più importante museo italiano, gli Uffizi Gallery, con il sistema delle imprese fiorentine dell’artigianato artistico,
Ufficio scolastico regionale Toscana e Camera di Commercio di Firenze.

A raccontarsi 5 big dei rispettivi settori: i ceramisti #SandraPelli e Stefano Giusti di Studio Ceramico Giusti, il maestro del cuoio Stefano Parrini di Stefano Parrini Cuoio E Selleria e le restauratrici Laura Amorosi e Veronica Balzani dello studio di conservazione e restauro di opere policrome mobili

Condividi