Patentino Caldaisti. Aggiornamento qualifica FER e esame per Patentino F-Gas: le prossime scadenze formative

Fino al 10 settembre è possibile segnalare l’interesse a partecipare al corso per il conseguimento del Patentino Caldaisti (Patentino II grado); se per quella data sarà stato raggiunto il numero minimo richiesto, verrà avviata la procedura di autorizzazione in Regione in modo da prevedere la partenza delle lezioni per la fine del mese di ottobre.

Il corso, che abilita alla conduzione degli impianti termici di potenza superiore a 232 kW e permette di assumere l’incarico di terzo responsabile per tali impianti, ha una durata di 90 ore, si terrà a Firenze e sarà articolato in una lezione settimanale da 8 ore o 2 da 6 ore.  

Gli interessati possono compilare questo modulo di pre-adesione e saranno poi ricontattati per le date di svolgimento ed il completamento dell’iscrizione.

Inoltre, sono sempre aperte le iscrizioni ai corsi di 16 ore, per l’aggiornamento della Qualifica FER indispensabile per installare impianti energetici alimentati da fonti di energia rinnovabile (impianti a biomasse per usi energetici; pompe di calore per riscaldamento, refrigerazione, produzione di ACS; sistemi solari termici; Area elettrica: Sistemi fotovoltaici e fototermoelettrici) o fare la manutenzione straordinaria degli stessi.

All’aggiornamento FER sono tenuti i Responsabili Tecnici entro 3 anni dalla nomina (per i R.T. nominati prima del 31/12/16 la scadenza era prevista per il 31/12/19); il corso deve essere ripetuto ogni tre anni, ma per chi ha provveduto al primo aggiornamento nel periodo agosto 2016 – giugno 2017, il nuovo corso dovrà essere svolto entro il 31/12/22 (delibera Regione Toscana n. 1540/19).

I corsi FER sono di 3 tipi:

  • Area Termoidraulica (per Responsabili Tecnici in possesso della sola lettera c, DM 37/08),
  • Area Termoidraulica e Elettrica (per Responsabili Tecnici in possesso della lettera a e c, DM 37/08)
  • Area Elettrica (per Responsabili Tecnici in possesso della sola lettera a, DM 37/08)

Al termine del corso, superata la prova di verifica, verrà rilasciato un attestato che consente di adempiere all’obbligo normativo.

È possibile iscriversi attraverso questo modulo di preadesione; i corsi saranno attivati solo al i raggiungimento del numero minimo di partecipanti richiesto.

Infine si segnala che il 23- 24 e 25 settembre è in programma a Firenze una nuova sessione del corso ed esame per il conseguimento del patentino F-gas: gli interessati possono scrivere a adedato@firenze.cna.it indicando nome cognome e un numero di cellulare e saranno ricontattati.

Condividi