Vaccinazione anti Covid-19 in Toscana

Personale scolastico e forze dell’ordine:
Dal 9 febbraio sono aperte le prenotazioni per la vaccinazione anti Covid-19 con il vaccino AstraZeneca attualmente disponibile, fino ad esaurimento dosiSOLO per le seguenti categorie:

  • Personale scolastico e universitario, docente e non docente, di ogni ordine e grado di età compresa tra i 18 e i 55 anni.
  • Forze armate e di polizia (forze armate, polizia di stato, guardia di finanza, vigili del fuoco, polizia municipale, polizie locali, ecc.) di età compresa tra i 18 e i 55 anni.

Sarà possibile prenotare sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.ite la vaccinazione avverrà recandosi presso uno dei punti vaccinali della regione tra quelli proposti in fase di prenotazione.

Persone con più di 80 anni:
A partire da metà febbraio le persone con più di 80 annisaranno contattate personalmente dal proprio medico di famiglia che comunicherà loro il giorno e il luogo della vaccinazione.
Per chi è impossibilitato a muoversi la vaccinazione sarà effettuata al domicilio.

Personale sanitario e socio-sanitario e delle Rsa:
Procede regolarmente la vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e socio-sanitari e del personale delle Rsa che hanno già effettuato la pre-adesione. Le prenotazioni vengono aperte in relazione alla quantità e alle tempistiche delle forniture e si effettuano sul portale http://prenotavaccino.sanita.toscana.it. Per chi non avesse ancora effettuato la pre-adesione verranno aperte nuove finestre appena possibile.

Ospiti delle Rsa:
Procede regolarmente ed è prossima alla conclusione la vaccinazione degli ospiti delle Rsa toscane.

Sintesi programma vaccini anti-Covid Regione Toscana (aggiornato al 6/2/2021 sulla base del Piano nazionale)

Sintesi programma vaccini anti-Covid Regione Toscana (aggiornato al 6/2/2021 sulla base del Piano nazionale)
Fase Categoria Vaccino Prenotazione Somministrazione
I Operatori sanitari e socio-sanitari Pfizer/Moderna online-portale regionale hub & spoke (fase 1)
Operatori della rete emergenza-urgenza e del volontariato addetto al trasporto pazienti Pfizer/Moderna online-portale regionale Centrali 118
Personale RSA e strutture socio-assistenziali Pfizer/Moderna online-portale regionale hub & spoke (fase 1)
Ospiti RSA e strutture socio-assistenziali Pfizer/Moderna c/o strutture strutture
Anziani over 80 Pfizer/Moderna MMG online – portale regionale Ambulatorio MMG o altri luoghi
II Persone estremamente vulnerabili (indipendentemente dall’età) Pfizer/Moderna Terminata la fase 1 – con vaccini Pfizer/Moderna o altri compatibili con questi target se disponibili
Persone tra 75 e 79 anni di età  Pfizer/Moderna
Persone tra 70 e 74 anni di età  Pfizer/Moderna
Persone vulnerabili under 70 anni  Pfizer/Moderna
Persone tra 60 e 69 anni che non presentano rischi specifici Pfizer/Moderna
Persone tra 55 e 59 anni che non presentano rischi specifici Pfizer/Moderna
III Personale scolastico ed universitario docente e non docente (18-55) AstraZeneca Online – portale regionale Punti vaccinali
Forze armate e di polizia (18-55) AstraZeneca
Penitenziari (18-55) AstraZeneca
Luoghi di comunità (18-55) AstraZeneca
Altri servizi essenziali (18-55) AstraZeneca
IV Resto popolazione (over 16) Dopo le altre fasi in funzione della disponibilità
 =  in corso

 

Esistono diversi tipi di vaccino, autorizzati solo dopo un’attenta valutazione del profilo di sicurezza in base agli studi effettuati nella fase di sperimentazione. In ogni caso il profilo di sicurezza è continuamente monitorato anche dopo l’autorizzazione. 
Il vaccino somministrato in Italia e in Europa dal 27 dicembre 2020, Vaccine Day, è il COMIRNATY della Pfizer/Biontech.
 
Vaccino COMIRNATY  (Pfizer/Biontech)
Tra i vaccini candidati, COMIRNATY (Pfizer/Biontech) è il primo che ha ricevuto la 
raccomandazione per l’autorizzazione all’immissione in commercio, condizionata, da parte di 
EMA (European Medicines Agency), in data 21/12/2020.
Il riassunto delle caratteristiche del prodotto è disponibile sul sito della Comunità Europea. 
Il vaccino è indicato a partire dai 16 anni età.
COMIRNATY viene somministrato per via intramuscolare dopo diluizione come ciclo di due dosi (da 0,3 ml ciascuna) a distanza di almeno 21 giorni l’una dall’altra.
L’efficacia è completata dopo 7 giorni dalla seconda dose del vaccino.
I soggetti vaccinati potrebbero non essere completamente protetti fino a 7 giorni dopo la seconda dose del vaccino.
Il vaccino, infine, non è controindicato per le persone che abbiano avuto un’infezione, sintomatica o meno, da SARS-CoV-2, anche recente. Non è richiesto di sottoporre a test di screening per SARS-CoV-2 una persona asintomatica prima di somministrare la vaccinazione. 

Vaccino MODERNA 
Il vaccino MODERNA mRNA – 1273 è stato autorizzato da EMA (European Medicines Agency) il 6 gennaio e da AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) il 7 gennaio 2021. 
Il vaccino MODERNA è indicato per le persone di età pari o superiore ai 18 anni. 
E’ somministrato, per via intramuscolare in due iniezioni, ciascuna di 0,5 ml, a distanza di 28 giorni l’una dall’altra. L’efficacia è completata dopo due settimane dalla seconda dose.
Il riassunto delle caratteristiche del  prodotto è disponibile sul sito della Comunità Europea 
Per ulteriori informazioni ►►