Figline-Incisa, contributi per nuove imprese dei centri storici

La Cabina di Regia istituita dal Comune di Figline e Incisa Valdarno per la riqualificazione dei Centri storici, alla quale partecipa anche Cna, ha istituito anche per il 2024 un bando per le imprese del territorio con contributi a un minimo di 1000,00 ad un massimodi 6.000,00 €.

I destinatari del bando sono tutti gli aspiranti imprenditori o le micro e piccole imprese che hanno intenzione di aprire o trasferire la propria sede nei centri cittadini

Il finanziamento del Comune copre: 

  • spese di affitto dei locali per quattro mesi (spesa massima ammissibile, 3.000 euro);
  • spese sostenute per parcelle di professionisti (quali notai, commercialisti, geometri, ecc.);
  • realizzazione di impianti elettrici, idrici o tecnologici, opere in cartongesso, controsoffittatura o di opere d’adeguamento alle normative sulla sicurezza;
  • acquisto di beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi, strutture rimovibili;
  • interventi di abbellimento ed estetica esterna;
  • acquisto e sviluppo di software gestionali, professionali e altre applicazioni aziendali.

Le domande per ottenere il contributo dovranno essere presentate da giovedì 1° febbraio fino ad esaurimento fondi, in ogni caso non oltre il 31 dicembre 2024, esclusivamente via PEC all’indirizzo comune.figlineincisa@postacert.toscana.it, recante in oggetto “all’ufficio Suap: bando per la concessione di contributi centri storici”.

Il provvedimento per la concessione del contributo sarà predisposto entro 45 giorni dalla presentazione della domanda.

I soggetti ammessi al contributo dovranno presentare la rendicontazione delle spese sostenute entro 6 mesi dalla data di concessione del contributo.

Sono ammesse tutte le spese fatturate tra il 26 gennaio e il 31 dicembre 2024, periodo entro il quale le imprese dovranno anche aver iniziato la propria attività (e comunque non oltre 6 mesi dalla data di concessione del contributo).

Per Bando con la definizione delle strade interessate e la Modulistica per domanda e rendicontazione: cfrancini@firenze.cna.it