Successo fiorentino per Eat to Meet

Il dinamico evento “Eat to Meet”, promosso dal gruppo dei Giovani Imprenditori di CNA Firenze, ha fatto il suo brillante debutto ieri sera nella scena imprenditoriale fiorentina. Con la partecipazione di oltre settanta imprese, l’iniziativa ha dimostrato una forte volontà di connessione e scambio di idee tra imprenditori.

Il format innovativo di “Eat to Meet” ha offerto agli imprenditori un’esperienza unica di speed date dinner presso il ristorante Belcanto di Firenze. Con tre portate e altrettanti cambi di tavolo, i partecipanti hanno avuto l’opportunità di incontrare colleghi imprenditori provenienti da diversi settori, stimolando così lo scambio di idee, la condivisione di esperienze e l’identificazione di nuove opportunità di business.

Niccolò Mannini, presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Firenze, ha sottolineato l’importanza cruciale di iniziative come questa per favorire la crescita e lo sviluppo delle imprese locali: “in un contesto economico in costante evoluzione, promuovere la condivisione di esperienze e la creazione di legami solidi tra imprenditori diventa essenziale. Eat to Meet si propone quindi come un’occasione unica per favorire la crescita professionale e stimolare lo sviluppo di sinergie tra le imprese del territorio”.

Le imprese guidate da giovani imprenditori nella Città Metropolitana di Firenze ammontano a 6.669, secondo i dati della Camera di Commercio di Firenze relativi al quarto trimestre del 2023, registrando un calo del 3% rispetto all’anno precedente. La distribuzione geografica vede il 63% delle imprese nell’area urbana fiorentina, il 19% nell’Empolese Valdelsa, il 9% nel Mugello Valdisieve, il 5% nel Chianti e il 4% nel Valdarno superiore.