CNA Firenze

Menų di navigazione rapido

Logo del CNA di Firenze

lunedė, 24 settembre 2018

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Fattura elettronica, cosa cambia per le imprese dal 2019

23/9/2018

Un appuntamento gratuito per essere in regola con un nuovo adempimento che sarà in vigore da inizio 2019.

"Fattura elettronica: cosa ...

 

Arriva Firenze Libro Aperto

23/9/2018

segnaliamo una interessante iniziativa organizzata da CNA Toscana Unione Comunicazione e Terziario Avanzato all'interno della manifestazione "Firenze Libro Aperto" che ...

 

Revoca fermo nazionale dei servizi di autotrasporto

23/9/2018

Alle ore 16.58 del 19 Settembre 2018, è pervenuta la convocazione del Ministero per proseguire la discussione sulle problematiche relative ...

 

Juri Chechi pro premio cambiamenti: imprese, candidatevi!

21/9/2018

"Anche io, in qualche modo, ho fatto un'impresa! C'è bisogno di capacità, di determinazione, di forza di volontà e anche ...

 

04/12/2008

DECRETO ANTI-CRISI (DL 185 DEL 29.11.2008)

Il 29.11.2008 è stato emanato e pubblicato in GU il DL 185 per fronteggiare la situazione di crisi economica in cui allo stato attuale versa il Paese.
L’entrata in vigore del DL è lo stesso giorno di pubblicazione in GU; quindi, salvo che non siano le stesse norme a rinviare ad una data futura l’entrata in vigore di una disposizione, le norme contenute nel decreto sono già in vigore dal 29.11.2008.
Gli argomenti toccati con il DL sono svariati, dal sostegno alle famiglie meno abbienti alla rivalutazione degli immobili per le imprese, dall’abolizione di norme mai entrate in vigore (obbligo di inviare telematicamente i corrispettivi e autorizzazione preventiva alla compensazione di crediti superiori a € 10.000) ai controlli sul no-profit, dagli ammortizzatori sociali al mercato del lavoro.
Inoltre, come spesso accade, il testo del decreto non è esaustivo: saranno necessari provvedimenti attuativi, svariati chiarimenti da parte del Ministero e dell’Agenzia delle Entrate e, non ultimo, il DL deve essere convertito in legge entro 60 gg. dalla sua entrata in vigore. Ed il governo a pochi giorni dalla pubblicazione del DL ha già annuciato che saranno necessarie modifiche.

Una prima sintesi dei contenuti più rilevanti per le aziende (formato PDF - dimensione 30 Kb)
Sintesi dei contenuti in tema di ammortizzatori sociali e mercato del lavoro (formato DOC - dimensione 46 Kb)

 

(Notizia consultata 23 volte negli ultimi 4 mesi)